Due biglietti fortunati di Lotteria Italia sono stati venduti a Sestola e a Montese per un ammontare di 50mila euro. Ottime cifre, anche se si tratta di premi di consolazione: il montepremio più alto è infatti di 5 milioni di euro ed è stato venduto ad Anagni, in provincia di Frosinone.

La fortuna bacia anche il territorio modenese, con due biglietti del valore di 50mila euro venduti a Sestola e Montese. Tagliandi definiti “premi di consolazione”, perché in effetti le cifre vinte nella nostra provincia impallidiscono rispetto ai primi cinque montepremi messi in palio da Lotteria Italia: il più “scarso” dei quali ammonta a 500mila euro, mentre il super premio è di 5 milioni. In questo senso Anagni, in provincia di Frosinone, può ritenersi molto più soddisfatta di Sestola e Montese: è lì che è stato infatti venduto il premio massimo.

Ieri sera, alla fine dello speciale del programma “I soliti ignoti” su Rai 1, si è scoperto dove i biglietti vincenti sono stati venduti. Dopo Anagni, gioiscono Milano, Rosta, Pinerolo e infine Roma.

Nel campo di Lotteria Italia, la nostra provincia rimpiange ancora il gennaio di cinque anni fa, quando fu proprio Modena ad aggiudicarsi il super premio di 5 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui