Lunedì 24 Settembre 2018 | 19:40

AZIMUT, ROSSINI E MAZZONE CONVOCATI IN NAZIONALE

Inizia la marcia di avvicinamento della nazionale italiana al Mondiale nel segno dei campioni modenesi. Il CT Blengini ha convocato Mazzone e Rossini per la prima parte della preparazione, Zaytsev e Anzani ancora a riposo


Dopo il periodo di vacanza e riposo successivo alla Volleyball Nations League che per gli azzurri è terminata nella tappa modenese del PalaPanini, la nazionale italiana di volley riparte in vista del Mondiale che giocheremo a settembre da padroni di casa e lo fa nel segno dei campioni di Modena Volley. Il ct Chicco Blengini ha richiamato all’ordine i primi giocatori che da lunedì 16 si ritroveranno a Cavalese, in provincia di Trento, per iniziare la preparazione e tra loro spiccano i gialloblù Daniele Mazzoni e Salvatore Rossini. Per il resto poche novità rispetto a quanto visto nel trittico con Russia, Francia e Stati Uniti, ci sono Baranowicz, Candellaro, Giannelli, Lanza, Parodi, Randazzo, dentro anche Russo e Antonov. Restano ancora a riposo invece le altre due stelle modenesi Ivan Zaytsev e Simone Anzani, così come Juantorena, i quali si aggregheranno al gruppo probabilmente a partire dalla seconda settimana di ritiro. L’ItalVolley si colora dunque ancora una volta di gialloblu, ed è proprio ai big di Modena Volley che Chicco Blengini affiderà le chiavi del sestetto azzurro. I 4 gialloblu hanno già fatto intravedere sprazzi di grande pallavolo quando schierati tutti insieme. Mazzone può essere un valore aggiunto, Zaytsev e Anzani sono le nostre due colonne. Appuntamento al 9 settembre con il debutto mondiale a Roma contro il Giappone.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche