L’ex deputata è stata invitata dall’amministrazione comunale

Torna a Modena dopo le polemiche dello scorso anno legate alla sua presenza al liceo Muratori: Vladimir Luxuria, ospite dell’amministrazione comunale, è in città per parlare a di sessismo e omofobia. L’omofobia, ha detto ex deputata, è un mostro a più teste. 

Luxuria è intervenuta anche sulla politica gender è un problema che non esiste.

Durante il convegno sono stati forniti i dati di una indagine realizzata dal Comune e dal dipartimento di psicologia dell‘università di Bologna dalla quale è emerso che la città di Modena è rispettosa dell’eguaglianza di diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui