Alla Fondazione Marco Biagi è iniziata la quattro giorni della Summer school di diritto del lavoro comparato. Sul tema si confrontano sessanta giovani ricercatori provenienti da otto nazioni europee

Jobs Act e i primi effetti dei decreti attuativi sembrano invertire la rotta di un universo quello del lavoro che con il tempo è diventato sempre più problematico. Questo è quello che dicono i numeri presentati nei giorni scorsi e che sembrano dar ragione. Sulla base dei decreti e la loro ricaduta sull’occupazione è partito uno studio della fondazione Marco Biagi che a fine ottobre avrà la sua pubblicazione.
E di lavoro parlano i sessanta giovani ricercatori provenienti da otto nazioni europee che partecipano dal 1 al 4 settembre alla 32esima edizione dei seminari di Pontignano, la storica Summer School di diritto del lavoro comparato promossa dall’associazione italiana di diritto del lavoro e della sicurezza sociale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui