Ha sete di rivincita la Leo Shoes Modena, che alle 18,30 sfida Perugia nella semifinale della Coppa Italia, il primo trofeo della stagione che si assegna fra oggi e domani a Casalecchio. Proprio sul parquet bolognese un anno fa è cominciata la maledizione Perugia per i gialloblù, sconfitti 3-0 nella semifinale di Coppa dagli umbri, che poi alzarono il trofeo battendo anche la Lube in finale. Qualche mese dopo ancora Perugia ha fatto scattare il semaforo rosso sulla marcia scudetto di Modena, sconfitta alla quinta gara di una semifinale da brividi. L’ultimo incrocio sfortunato per Modena è quello di novembre, quando ancora Leon e compagni tolsero al tie break dalle mani di Modena la Supercoppa Italiana. Tre sconfitte brucianti che hanno segnato il 2019 e che oggi la squadra di Giani vuole cancellare, sospinta da oltre mille tifosi al seguito. La Coppa Italia manca dalla bacheca gialloblù dal trionfo del 2016 al Forum d’Assago contro Trento, l’anno del triplete firmato Lorenzetti. Modena e Perugia si sfidano al top, imbattute nel 2020, con gli umbri che addirittura vengono da un filotto di 22 vittorie di fila. Servirà una grande gara a Zaytsev e compagni, che alle 18,30 conosceranno già la possibile avversaria in finale, uscita dalla sfida delle 16 fra Civitanova e Trento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui