Lunedì 23 Settembre 2019 | 21:49

MODENA E BICICLETTE “QUASI AMICI”: PER FIAB BISOGNA FARE DI PIU’

Secondo la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Modena, nonostante la quantità di piste ciclabili, deve ancora fare tanto per potersi definire a misura di ciclista. È infatti in calo il numero di cittadini che usano la bici


Secondo la recente ricerca Artibici 2019, con 223 chilometri, Modena è terza in tutta Italia per quantità di piste ciclabili, dietro unicamente a Roma e Reggio-Emilia. Ma qual è la qualità di questi percorsi? Secondo l’associazione Fiab, Modena è ancora lontana dal potersi veramente definire amica della bicicletta. Questo perché da un lato la maggior parte dei percorsi della nostra città non sono nemmeno definibili ciclabili, ma ciclopedonali, quindi a transito promiscuo tra pedoni e velocipedi; dall’altro lato, numerose strade riservate alle biciclette sono secondo Fiab in pessimo stato. Nonostante il numero di chilometri quindi, c’è ancora molto da lavorare per rendere Modena a misura di ciclista e per spingere i cittadini ad essere più ecosostenibili e a spostarsi sulle due ruote.

Nel video l'intervista a Eugenio Carretto, presidente Fiab Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche