Per Roberto Ciriesi, amministratore dell’azienda di Castelnuovo Rangone, è un problema “politico e di potere esercitato dal sindacato”

E’ un problema regionale, nazionale e di comparto. Replica così Roberto Ciriesi, amministratore della Castelfrigo alla posizione dei lavoratori, in particolare dei sindacati sulla vertenza che li vede coinvolti ormai da diversi mesi. Secondo i proprietari, infatti, le nuove regole contrattuali, quelle richieste dai lavoratori e dai sindacati devo essere riviste per l’intero sistema e non per la singola azienda. 

Respinta al mittente anche le accuse sulla mancata applicazione della ‘clausola sociale’, cioè la conservazione del posto di lavoro in caso di cambio appalto.

Ai nostri microfoni Roberto Ciriesi, Amministratore Castelfrigo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui