Continua la lotta all’inquinamento a Modena e anche domani 1 marzo sarà domenica ecologica. Ciò comporta quindi il blocco della circolazione dei veicoli più inquinanti dalle 8.30 alle 18.30 in tutta l’area cittadina compresa all’interno delle tangenziali, secondo le regole già in vigore durante la settimana. Per tutta la domenica sarà possibile viaggiare in autobus con un solo biglietto di corsa semplice. La domenica ecologica si svolge nell’ambito della manovra antismog prevista dal Pair 2020 della Regione Emilia Romagna che prevede limiti alla circolazione per i veicoli più inquinanti fino al 31 marzo 2020. Per tutta la giornata di domani saranno in vigore le stesse regole di circolazione applicate durante la settimana nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì: fermi i veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1, i veicoli diesel da Euro 0 a Euro 3 compresi, i ciclomotori e i motocicli Euro 0. Le limitazioni si applicano nell’area compresa all’interno delle tangenziali nord Pirandello, Carducci e Pasternak, via Nuova Estense, strada Bellaria, strada Contrada, via Giardini, complanare Einaudi, strada Modena-Sassuolo, tangenziale Mistral. È comunque sempre possibile, per tutti i veicoli, circolare sulle strade all’interno dell’anello delle tangenziali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui