Sono i numeri dell’attività svolta nel 2014

a Monnalisa senza capelli. Un’immagine forte ma altamente efficace quella scelta come simbolo dalla Fondazione Ant, onlus che si occupa di assistenza gratuita ai malati di tumore e che oggi, a Palazzo Carandini, ha presentato il bilancio dell’attività svolta nel 2014. Il quadro più famoso della storia dell’arte è stato adattato dalla Fondazione per dire che “un tumore cambia la vita, ma non il suo valore”. A Modena Ant conta su un gruppo di oltre 200 volontari. Nel corso dell’anno passato, in tutta la provincia sono stati raccolti 353mila euro e sono stati assistiti 89 pazienti, per un totale di 13.454 giornate di cura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui