Sabato 03 Dicembre 2016 | 07:45

DOMENICA AL VIA LA MANOVRA ANTI-INQUINAMENTO: LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO

Fino al 31 marzo, dal lunedì al venerdì limitazioni alla circolazione nell’area compresa all’interno dell’anello delle tangenziali. Il 2 ottobre la prima domenica ecologica

DOMENICA AL VIA LA MANOVRA ANTINQUINAMENTO: LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO

Si applicano in tutta l’area urbana compresa all’interno dell’anello delle tangenziali (che comunque rimangono sempre percorribili da tutti i veicoli) le limitazioni alla circolazione nei giorni feriali in vigore da lunedì 3 ottobre in tutto il territorio regionale, come definito dal Piano integrato per la qualità dell’aria (Pair 2020) della Regione Emilia Romagna. La manovra antinquinamento, che durerà fino al 31 marzo 2017, si apre però il 2 ottobre con la prima delle cinque domeniche ecologiche previste.

A Modena, come in tutti i Comuni sopra i 30 mila abitanti, le limitazioni si applicheranno quindi dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30, nell’area compresa tra le tangenziali nord Pirandello, Carducci e Pasternak, via Nuova Estense, strada Bellaria, strada Contrada, via Giardini, complanare Einaudi, strada Modena-Sassuolo, tangenziale Mistral (la Regione ha infatti annullato la deroga in vigore lo scorso anno che permetteva di applicare la manovra solo al 30 per cento del centro abitato). Sarà comunque possibile per tutti i veicoli entrare in città per raggiungere i 27 parcheggi scambiatori situati all’interno del centro abitato e le strutture ospedaliere. Nella zona soggetta alle limitazioni, non possono circolare i veicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1; i veicoli diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3 (anche se dotati di filtro antiparticolato); i ciclomotori e i motocicli Euro 0. Da quest’anno sono soggetti alle limitazioni anche i veicoli commerciali leggeri Diesel Euro 3, la Regione infatti non ha rinnovato la proroga di un anno prevista nell’ambito della manovra 2015-2016.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche