Avevano salvato una bimba di 10 mesi dal soffocamento e questa mattina sono stati ricevuti in Municipio per un ringraziamento pubblico a nome della città e la consegna di una medaglia di bronzo

Hanno agito da eroi, e per ringraziarli pubblicamente del loro operato stamattina sono stati ricevuti in Municipio per la consegna di una medaglia di bronzo con l’effige della Bonissima. Un sincero riconoscimento di gratitudine da parte dell’intera città per i militari che la mattina dello scorso 12 giugno hanno salvato la vita ad una bambina di appena 10 mesi in preda ad una crisi respiratoria. La piccola era in macchina con la mamma proprio di fronte alla Caserma Pisacane in via Emilia Ovest, quando – forse a causa del gran caldo – ha iniziato ad avere difficoltà a respirare, rischiando di soffocare. In suo aiuto sono intervenuti i militari che con una manovra di primo soccorso sono riusciti a rianimarla, salvandole la vita. Un gesto istintivo oltre che doveroso, valso loro questo ringraziamento pubblico che si va ad aggiungere all’orgoglio e alla soddisfazione di aver salvato una vita appena cominciata.

Nel video le interviste al Caporal Maggiore Capo Antonio Giovanni Balsamo, Reparto Supporti dell’Accademia e ad Angelo Maisto Loris, Soldato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui