Il Comune pensa a trasformare la strada in Zona a Traffico Limitato per concedere in via esclusiva ai residenti i posti auto che ci sono. E’ questa l’alternativa ai parcheggi nella piazza

Sono due le ipotesi prospettate dal Comune di Modena per tentare di risolvere il problema dei parcheggi nell’area di piazza Roma. Ricavare 30 posti auto nella piazza, nella porzione di spazio tra la statua e gli edifici della parte est, oppure trasformare via Tre Febbraio in Zona a Traffico Limitato, concedendo così ai residenti l’utilizzo esclusivo degli spazi di sosta della via. Spazi che, sfruttando anche il lato che costeggia l’Accademia, potrebbe aumentare da 35 a 46. Sul punto l’amministrazione si è confrontata con i cittadini ieri sera in un’assemblea pubblica tenuta a Palazzo Carandini. Un centinaio i residenti del centro storico presenti, molti dei quali intervenuti con toni polemici verso il Comune. I cittadini sembrano preferire la soluzione della Ztl in via Tre Febbraio. L’amministrazione assicura che una decisione verrà presa a breve.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui