Domani a Carpi si celebra la Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. La messa sarà celebrata da Monsignor Castellucci insieme a Monsignor Cavina, e sarà seguita dalla processione con la statua della santa

Non solo pranzi in famiglia o gite fuori porta con gli amici. Ferragosto per i credenti della città di Carpi è anche una festività di carattere religioso, con la ricorrenza cristiana della Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. Si tratta di una celebrazione sentita e partecipata dai cittadini osservanti, essendo la più antica e solenne espressione di pietà e di affetto con cui i carpigiani da cinque secoli onorano la loro celeste protettrice. Quest’anno la celebrazione è forse ancor più attesa che in passato, in quanto sarà la prima occasione per i fedeli di rivedere e riascoltare l’ormai ex Vescovo della città Monsignor Cavina, dopo le sue dimissioni – annunciate lo scorso 26 giugno – che hanno lasciato a bocca aperta i membri della comunità cattolica locale. E così domani mattina alle 8, nella cattedrale dedicata proprio a Santa Maria Assunta, la santa messa sarà celebrata dall’Arcivescovo di Modena e Nonantola Monsignor Castellucci, assieme a Monsignor Cavina. Al momento solenne in Duomo farà seguito la tradizionale processione con la statua dell’Assunta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui