Tragedia sfiorata: una giovane di 15 anni è caduta dal tetto dell’asilo facendo un volo di sei metri. Ora è ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Baggiovara

Probabilmente è stata una bravata finita male. Ieri sera in via Circonvallazione all’asilo comunale di Castelvetro quattro amici, sui quindici anni, sono saliti sul tetto dell’edificio e il loro gioco è andato storto: una ragazza è precipitata all’interno dell’istituto dopo un volo di sei metri. La giovane è stata trasportata, dopo le prime cure sul posto del personale del 118, all’ospedale di Baggiovara dove attualmente è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva. I ragazzi coinvolti, due maschi e due femmine originari dell’Est Europa e residenti nella zona di Castelvetro, dopo aver scavalcato la recinzione sono saliti sul tetto probabilmente usando le scale antincendio della struttura pubblica. La giovane, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe camminato su un lucernario che non ha sopportato il peso della 15enne, spezzandosi improvvisamente. Nella caduta la ragazza sembra abbia anche urtato contro alcuni armadietti prima di terminare il volo precipitando sul pavimento della scuola. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Vignola. Una volta entrati nell’asilo i pompieri hanno subito reso agevole il compito dei medici che si sono accorti immediatamente della gravità della situazione anche se la giovane risultava comunque cosciente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui