Luca Cordero di Montezemolo ospite illustre della Cna di Modena, per una conferenza sullo stato dell’economia italiana. Ma nell’occasione si è parlato ovviamente anche della Ferrari

Arriva per parlare del momento economico dell’Italia, ma poi inevitabilmente si finisce per affrontare il tema del presente e del futuro della Ferrari. Il suo nome, del resto, è ancora indissolubilmente legato a quello della Rossa. Luca Cordero di Montezemolo a Modena ospite della Cna provinciale per inaugurare il ciclo d’incontri organizzato dall’associazione per il 70esimo anniversario della sua costituzione. Di fronte a oltre 150 artigiani modenesi, l’ex numero del Cavallino Rampante, oggi al timone di Alitalia, analizza la congiuntura economica con una ripresa che c’è ma non si vede.

E’ passato un anno dall’addio di Montezemolo alla Ferrari, dopo un matrimonio durato quasi 25 anni. Tra qualche settimana la Casa di Maranello sbarcherà a Wall Street: la sede legale sarà trasferita in Olanda. Per l’ex presidente, però, il legame con il territorio modenese non va perso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui