Prima vento forte e poi temporali, che colpiranno soprattutto l’Appennino emiliano-romagnolo a partire dal primo pomeriggio di oggi e per tutta la giornata di domani, martedì 5 novembre. A mettere in guardia è la Protezione civile regionale, che ha emesso questa mattina un’allerta di colore giallo sia per le piogge sia per rischi di dissesto idrogeologico. Nel corso della giornata di oggi, si legge nel bollettino, “il tempo sarà inizialmente stabile con venti forti sud-occidentali sulle aree di crinale”, con un’intensità media intorno ai 60-70 chilometri orari ma con raffiche fino a 80-90 Km/h. Vento forte e’ segnalato come “probabile” e “frequente” anche sulle aree collinari della Romagna, ma in generale dovrebbe attenuarsi nella giornata di domani. Da questa sera, invece, “l’avvicinamento di un sistema perturbato determinerà precipitazioni sul crinale appenninico- rende noto ancora la Protezione civile- che proseguiranno intensificandosi ed estendendosi nella giornata di martedì al resto della regione. I fenomeni sul crinale appenninico potranno assumere carattere di rovescio o temporale localmente intensi e persistenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui