Giovedì 18 Luglio 2019 | 00:22

VIOLENTA GRANDINATA SI ABBATTE SU MODENA

Una trentina i feriti e ancora difficili da quantificare i danni provocati questo pomeriggio da una violenta grandinata che si è abbattuta su Modena e sulla provincia. Numerosi gli alberi divelti e le auto distrutte


Alberi spezzati, auto distrutte, impianti semaforici danneggiati, insegne divelte: è lungo l’elenco di danni causati dalla forte grandinata che intorno alle 15 di questo pomeriggio ha iniziato ad abbattersi su Modena e su alcuni comuni della provincia, come Campogalliano, Formigine e Nonantola. Almeno trenta le segnalazioni ai vigili del fuoco e altrettante le chiamate al 118. 15 persone, tutti codici verdi, sono state medicate al Pronto soccorso dell'Ospedale Civile di Baggiovara. Altre 15 persone, 12 codici verdi e 3 codici gialli, si sono invece recate al Policlinico di Modena. Tra loro un cittadino coinvolto in un incidente stradale causato dalla violenta bomba d’acqua. I pezzi di ghiaccio, grandi come palline da golf, sono stati accompagnati da un forte vento che ha piegato gli alberi e spezzato i rami che, cadendo, hanno danneggiato alcune automobili e bloccato la circolazione. Così è successo ad esempio in via Giannone, via Campi, via Cimarosa, strada Morane e in viale Vittorio Emanuele dove un autobus è stato costretto a fermarsi. In via Rainusso i vigili del fuoco sono dovuti intervenire perché la copertura del tetto di un edificio è volata in strada. E queste sono solo alcune delle conseguenze causate dalla furia degli elementi che, anticipata solo da una nube scura, si è sfogata in poco meno di un’ora lasciando dietro di sé una serie di danni ancora difficile da quantificare.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche