Domenica 15 Settembre 2019 | 20:24

ELECTION DAY, 454 MILA I MODENESI CHIAMATI AL VOTO

Sono 34 i comuni della provincia dove si vota per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali, per un totale di oltre 450 mila cittadini aventi diritto chiamati alle urne


Sono 454 mila le persone aventi diritto di voto a Modena e provincia. Oltre ad eleggere i nuovi rappresentanti in Europa, i modenesi di 34 dei 47 comuni del territorio, sono chiamati alle urne per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali. Procedendo da nord, votano i cittadini di Mirandola, Concordia, San Possidonio, San Felice, Cavezzo, Medolla, Carpi, San Prospero, Soliera, Bomporto, Ravarino e Bastiglia. Scendendo; vanno al voto anche i cittadini di Campogalliano, Modena, Nonantola, Castelfranco Emilia, San Cesario, Savignano, Castelvetro, Marano sul Panaro e Spilamberto. Nel distretto ceramico si rinnovano le amministrazioni di Formigine, Fiorano, Sassuolo, Maranello e Prignano. In Appennino si vota a Montese, Frassinoro, Pievepelago, Fiumalbo, Fanano, Lama Mocogno, Montecreto e Riolunato. Per quanto riguarda Modena sono 140 mila e 49 i modenesi chiamati alle urne, oltre 66 mila aventi diritto sono uomini e i restanti 73 mila donne. Ricordiamo che hanno diritto al voto i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali e che hanno raggiunto la maggiore età entro la data delle elezioni, e in questa tornata elettorale coloro che vanno al voto per la prima volta sono 1947 in totale, 1.013 maschi e 934 femmine. Le operazioni di spoglio elettorale inizieranno a partire dalle 23 di questa sera per le Europee, mentre per le amministrative prenderanno il via dalle 14 di domani: i risultati sono attesi fra il tardo pomeriggio e la serata. L'eventuale ballottaggio è previsto per domenica 9 giugno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche