Domenica 21 Luglio 2019 | 12:44

VILLANOVA, DONNA ACCOLTELLATA IN VIA BOLOGNESE

Ancora un dramma familiare a Modena: in via Bolognese, in zona Villanova, un uomo ha accoltellato ripetutamente la sorella, ferendola al collo e al torace. Interrogato in caserma, si sarebbe costituito. La donna è ancora ricoverata all’ospedale di Baggiovara in condizioni gravissime


Mattina di sangue a Villanova. In via Bolognese, all’interno del civico 1, si è consumato un tentato omicidio. Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni, la violenza è scattata da parte di un uomo, un pregiudicato di circa 40 anni con problemi psichiatrici, che abita al piano terra della palazzina, in un piccolo monolocale, insieme alla madre disabile. La vittima è invece la sorella dell’uomo, una 35enne che questa mattina era in visita proprio all’anziana madre. Ancora non è chiaro il motivo, ma l’uomo, in preda a una rabbia cieca, si sarebbe avventato sulla sorella, accoltellandola ripetutamente, pare con un coltello da cucina, alla schiena e al collo, davanti agli occhi della disabile. Le condizioni della vittima sono da subito apparse disperate: salvata per un soffio dai sanitari, è stata portata in condizioni gravissime all’ospedale Civile di Baggiovara, dove sta subendo una delicata operazione chirurgica. L’aggressore invece è in stato di fermo nella caserma di Modena. Sul posto i Carabinieri e la scientifica, a cui spetta ricostruire i momenti che hanno preceduto quell’atto violento. Poco ancora si conosce della dinamica, così come poco conosciuta è la famiglia che solo da poco si è trasferita al piano terra della palazzina di via Bolognese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche