Domenica 19 Maggio 2019 | 22:18

MODENA, ALLE 15 AL BRAGLIA ARRIVA L’ADRENSE

Il Modena alle 15 di oggi riceve la visita dell’Adrense allo stadio Braglia. Alla squadra di Bollini serve solo la vittoria, sperando in un passo falso della Pergolettese


Un solo risultato serve al Modena per provare a tenere vive le speranze di vincere il campionato, sempre a patto che la Pergolettese lasci qualche punto per strada. La sfida in programma alle 15 di oggi, contro un’Adrense fresca di salvezza e allo stadio Braglia senza quattro titolari, sarà un autentico “dentro o fuori” per la formazione di Alberto Bollini, che avrà l’obbligo di bissare il successo conquistato quattro giorni fa con il Sasso Marconi per provare a rosicchiare qualche punto alla Pergolettese alla vigilia dello scontro diretto in programma domenica 28 a Crema. Sei i punti che separano il Modena dalla capolista, nove quelli a disposizione nelle ultime tre giornate di campionato. Solo chi trionferà avrà il posto garantito in serie C, mentre la delusa dovrà passare dai playoff, vincerli e mettersi in fila nella graduatoria dei ripescaggi. Non ci fosse di mezzo lo scontro diretto, la missione sarebbe quasi impossibile, ma a tenere viva una speranza è appunto la sfida del “Voltini” alla penultima giornata. Molto, però, dipende da oggi. Il Modena dovrà vincere e sperare che la Pergolettese, impegnata sull’insidioso campo di un Calvina alla ricerca di punti salvezza, non sia in grado di fare altrettanto. Primo obiettivo, dunque, superare l’Adrense, l’unico modo per sperare di poter ribaltare le sorti di un campionato che i canarini avevano il solo obbligo di vincere. Bollini dovrà rinunciare allo squalificato Dierna e agli infortunati Zanoni e Calamai, con gli acciaccati Ferretti e Letizia da valutare fino all’ultimo per capire se almeno uno di loro riuscirà ad essere a disposizione. Attenzione anche ai cartellini, visto che nel Modena sono diffidati Gozzi, Perna, Loviso e Rabiu.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche