Giovedì 13 Dicembre 2018 | 00:29

IL CARPI TORNA SU MACHACH. MBAKOGU ORA E’ UN REBUS

Dopo gli acquisti ufficiali di Petrucci, Van der Heijden e Barnofsky, il Carpi torna forte su Zinedine Machach, centrocampista francese classe '96. Dall’Inghilterra arrivano brutte notizie, il Leeds non acquisterà più Jerry Mbakogu


Ultime ore di ufficialità in casa Carpi. Dennis Van der Heijden, Max Barnofsky e e Andrea Petrucci sono gli ultimi colpi messi a segno dalla dirigenza biancorossa. L’attenzione dello staff capitano da Stefano Stefanelli si è spostata ora su Zinedine Machach. Ritorno di fiamma per il centrocampista francese classe 1996 di proprietà del Napoli, già vicino a vestire la maglia biancorossa nello scorso gennaio. Non convocato dai partenopei per il ritiro di Dimaro, il talentuoso francese potrebbe essere girato in prestito al Carpi in coppia con Gennaro Tutino, per il quale Carpi e Napoli hanno già un accordo. Si lavora per averli entrambi per la partenza alla volta di Fanano fissata per il 15 luglio. Arrivano invece brutte notizie dall’Inghilterra. I tabloid d’oltre manica danno praticamente per sfumata la trattativa tra Jerry Mbakogu e il Leeds. Il club inglese ha comunicato al Carpi che non acquisterà il nigeriano e che ha spostato la sua attenzione, o per meglio dire quella del neo tecnico Marcelo Bielsa, su altri attaccanti. Ma da via Marx fanno sapere che non tutto è perduto. Il patron Stefano Bonacini, sceso in campo in prima persona nei colloqui con il Leeds, sta facendo di tutto per chiudere l’affare. Dalla cessione di Mbakogu dipende buona parte del mercato biancorosso. Melchiorri è in attesa e perdere ulteriore tempo potrebbe compromettere un suo ritorno a Carpi. Perugia, Crotone e Livorno restano alla finestra.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche