Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 23:01

PERMESSI DI SOGGIORNO: MODENA TERZA IN ITALIA

Il Viminale: in provincia oltre 9mila extracomunitari regolari ogni 100mila abitanti. Solo a Prato e Reggio ce ne sono di più

PERMESSI DI SOGGIORNO: MODENA TERZA IN ITALIA

Benvenuti a Modena, piccola capitale dei permessi di soggiorno. In provincia gli stranieri extracomunitari in possesso di regolare documento per stare sul territorio italiano sono 67.275 (dato aggiornato al 31 dicembre 2015). Significa che ci sono quasi 9.600 permessi di soggiorno ogni 100 mila residenti: solo nella Prato colonizzata dai cinesi e a Reggio Emilia il rapporto è più alto. E’ quanto emerge da una delle tabelle contenute nell’Annuario statistico sull’immigrazione realizzato dal Ministero dell’Interno sulla base di dati Istat. Prato, ormai considerata una ‘piccola Pechino, distacca tutti: vi si contano oltre 18mila permessi di soggiorno ogni 100mila abitanti. Al secondo posto c’è Reggio Emilia, con poco meno di 10mila permessi, e Modena si piazza sul terzo gradino del podio. Ai 67mila extracomunitari con regolare permesso che vivono nella provincia geminiana ne vanno aggiunti 23.343, che il documento non ce l’hanno ma i cui nomi sono iscritti sul permesso del titolare. Gli stranieri che vivono all’ombra della Ghirlandina, insomma, sono più di 90mila e rappresentano circa 13-14% della popolazione residente. La comunità africana è la più folta con oltre 32mila residenti, di cui circa metà di nazionalità marocchina, mentre aumenta la flotta asiatica, che conta ormai 19mila residenti in provincia di Modena, di cui 6mila cinesi. Intanto, continuano gli arrivi di migranti richiedenti asilo. Dopo lo sgombero della Giungla di Calais, in Francia, i flussi si sono intensificati: a Modena nelle ultime ore sono arrivate 39 persone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche