Domani il nostro cielo per 103 minuti si tingerà di rosso con l’eclissi totale lunare più lunga del Ventunesimo secolo. Il fenomeno raggiungerà il suo picco dopo le 22

Sarà uno spettacolo indimenticabile quello che si prospetta per la notte di venerdì 27 luglio. La luna si tingerà di rosso per 103 minuti con l’eclissi totale più lunga del secolo. Il fenomeno, che avviene quando la terra si posiziona tra il sole e la luna proiettando sul satellite un cono d’ombra, comincerà intorno alle 19 quando il cielo sarà ancora illuminato dal sole, mentre raggiungerà il suo picco poco dopo le 22, quando il buio permetterà di osservarlo al meglio. Uno spettacolo indimenticabile che ci regalerà una luna di colore rosso ben visibile anche ad occhio nudo. Ma non solo, quella stessa notte, sarà anche la notte di Marte, più luminoso che mai, che trovandosi nella posizione opposta al Sole rispetto alla terra e quindi nel suo punto più vicino al nostro pianeta sarà ben visibile. Sarà dunque una notte da non dimenticare.

Nel video intervista a Prof. Claudio Berselli, Docente Civico Planetario Modena 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui