La Stazione Cinese Tiangong1 potrebbe essere stata avvistata ad Ischia. Intanto rimane alta l’allerta della Protezione Civile che conferma la possibilità della caduta di frammenti sul nostro territorio. I centri astronomici della regione proseguono con il monitoraggio dell’evento

Cioccolato e frammenti che arrivano dallo spazio potrebbe essere questa la Pasqua 2018 che aspetta l’Emilia Romagna. La Protezione Civile ha diramato un’allerta avvisando la popolazione che i resti della stazione spaziale cinese Tiangong 1 potrebbero cadere anche in Italia, in particolare in una zona che comprende la nostra regione. Intanto sembra che un frammento della stazione cinese sia stato avvistato ad Ischia ma ancora non è dato sapere se i detriti spaziali abbiano toccato il suolo. Essendo la stazione totalmente fuori controllo secondo gli esperti risulta pressoché impossibile stabilire la sua traiettoria.  I centri astronomici della nostra regione proseguono però con il monitoraggio dell’evento e confermano la possibilità che alcune componenti di Tiangong 1 possano cadere sul territorio regionale, anche se le percentuali che indicano la probabilità che questo avvenga sono piuttosto basse. Vista però la rarità dell’evento la Protezione civile consiglia a chiunque avvistasse un frammento di non toccarlo e di mantenersi ad una distanza di almeno 20 metri e segnalarlo alle autorità competenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui