Uno studio di Lapam Confargianato rileva come le imprese manifatturiere della nostra provincia siano ai primissimi posti a livello nazionale ed ai vertici in regione con un + 8,8%. Nota negativa la difficoltà di accesso al credito

Da una ricerca di Confartigianato Lapam emerge come l’Italia sia il secondo Paese manifatturiero dell’Unione europea e diventa il primo per occupati nelle micro e piccole imprese della manifattura. Modena, in questa particolare classifica si pone ai primissimi posti nel Paese e ai vertici in regione con l’8,8%. In pratica la nostra provincia è nelle prime venti in Italia (al diciannovesimo posto) in questa particolare graduatoria che misura il peso delle imprese artigiane sul totale della manifattura, e la prima in Emilia-Romagna.

Nel video l’intervista a Gilberto Luppi, Presidente Confartigianato Lapam Modena-Reggio Emilia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui