Dal 27 novembre arriva la rassegna dedicata ai bambini dai 4 ai 9 anni e alle loro famiglie. L’iniziativa prevede laboratori creativi al Castello dei ragazzi e proiezioni cinematografiche in alcuni circoli e Centri sociali

Portare i ragazzi al cinema nei circoli anziani e nei centri sociali, avvicinando generazioni diverse e offrendo occasioni per fare cultura insieme ai più piccoli. È l’obiettivo dei Pomeriggi animati, al via a Carpi il 27 novembre. Il cartellone di Cinema che passione propone undici appuntamenti pomeridiani nei giorni festivi fino a febbraio, con cartoni animati usciti di recente nelle sale e di diversa provenienza geografica, per far gustare storie e esperienze cinematografiche differenti. Due saranno invece, a gennaio e febbraio presso il Castello dei ragazzi, i laboratori, per costruire i personaggi dei cartoni animati e conoscere le tecniche dei film d’animazione.

Realizzata in collaborazione con Ancescao e Università Libera Età Natalia Ginzburg, la rassegna dei Pomeriggi animati, rigorosamente gratuita, si è sviluppata negli anni grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, che dal 2011 ha erogato sul progetto 17mila euro.

Nel video le interviste a: 

– Emilia Ficarelli, direttrice Castello dei ragazzi

– Lella Rizzi, consigliere d’amministrazione Fondazione Cassa risparmio di Carpi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui