I migliori calciatori del settore giovanile premiati dall’azienda partner del club gialloblù

Studio e sport, un binomio che deve andare avanti di pari passo senza che l’attività sul campo interferisca con quella sui banchi. E’ il messaggio lanciato dall’azienda Casa Modena, partner del settore giovanile del Modena F.C., che oggi ha premiato i giovani canarini che si sono distinti nello studio nel corso dell’ultimo anno scolastico. L’iniziativa, ribattezzata Top 11 Casa Modena, ha visto oggi il suo epilogo per la prima stagione alla presenza dei vertici aziendali, della società di Viale Monte Kosica e di un testimonial d’eccezione come il portiere Nicolò Manfredini. Un esperimento sicuramente riuscito, di cui il vice presidente dell’azienda Giovanni Luppi va fiero.

Nel servizio l’intervista a Giovanni Luppi, vice presidente Casa Modena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui