L’intervista integrale dell’allenatore del Sassuolo

Atteggiamento, fame e cattiveria. Sono questi i fattori che ancor prima del lato tecnico differenziano le squadre che puntano ad una tranquilla salvezza da quelle che cercano qualcosa in più. E per proseguire il suo percorso di crescita il Sassuolo deve trovare la continuità mancata da questo punto di vista in alcune occasioni, compresa la sfida di Coppa Italia di qualche giorno fa contro il Cagliari. Non può che partire da qui l’analisi di mister Di Francesco alla vigilia della trasferta di Marassi contro la Sampdoria che diventa un banco di prova interessante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui