Va in coma dopo crisi respiratoria, frequentava la terza elementare alla scuola Deledda di Gaggio in Piano

Un bambino di 8 anni residente a Gaggio in Piano è morto in seguito ad un attacco d’asma. Il piccolo – Emanuel Acheampong, di origini ghanesi – è deceduto lo scorso mercoledì al Policlinico, dopo cinque giorni di coma.

Due sabati fa, mentre si trovava a casa, era stato colpito da una gravissima crisi respiratoria. La madre, spaventata, aveva subito allertato i soccorsi. Giunti sul posto, gli operatori del 118 avevano subito tentato una rianimazione cardiaca, che però non aveva dato esito. Di lì, la corsa in ambulanza all’ospedale, dove però Emanuel è entrato in coma. Il bambino soffriva di asma. Ora la sua salma sarà sottoposta ad esami autoptici.

Emanuel frequentava la terza elementare alla scuola Deledda di Gaggio: mercoledì  i suoi compagni lo ricorderanno posando fiori e giocattoli sotto la finestra della sua aula.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui