Le vicende del referendum istituzionale del 1948 raccontate attraverso testi, foto e documenti del periodo, per narrare un’Italia smarrita ed incerta alla ricerca di una identità persa e sconfitta. La mostra sulle verità e menzogne del 1948 è allestita presso i Saloni della Biblioteca Poletti e dell’Archivio Storico comunale di Modena e conferma il ruolo e la valenza del capoluogo modenese in un così importante crocevia storico

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui