Il Pronto Soccorso dell’ospedale di Vignola da oggi ha a disposizione una nuova automedica. Un veicolo avanzato, il primo con motore ibrido del parco mezzi del distretto sanitario, che pochi giorni fa è stato consegnato al servizio di emergenza urgenza della struttura, ma che è stato inaugurato ufficialmente questa mattina, alla presenza della direzione aziendale e degli operatori del 118. Sulla fiancata dell’auto, una dedica speciale a Roberta Grimaldi, ex direttrice del Pronto Soccorso di Vignola, scomparsa prematuramente lo scorso aprile a causa di una malattia. La nuova automedica, fortemente voluta dalla stessa Grimaldi, va a sostituire quella precedentemente utilizzata e ormai usurata, ed è già dotata dell’equipaggiamento previsto per legge, necessario al soccorso di pazienti in condizioni critiche e d’emergenza: dagli strumenti d’immobilizzazione, all’elettrocardiogramma; dai farmaci, agli apparecchi di assistenza pediatrica.

Nel video l’intervista a Stefano Toscani, Direttore del Dipartimento inter-aziendale di Emergenza Urgenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui