Venerdì 19 Gennaio 2018 | 08:56

ASSE SASSUOLO – NAPOLI PER MAKSIMOVIC

Il Sassuolo che riprenderà solamente domani pomeriggio la preparazione, sta per ingaggiare il centrale serbo Maksimovic che non trova spazio nel Napoli di Sarri. Intanto Paletta si allontana e resta il rebus per il sostituto di Gazzola


Ultime ore di vacanza per i neroverdi che, domani pomeriggio, si ritroveranno allo Stadio Ricci per riprendere la preparazione in vista della seconda giornata del girone di ritorno.  C’è, nel frattempo, da registrare un nome nuovo per la difesa del Sassuolo che deve sostituire il centrale Paolo Cannavaro partito a capodanno per raggiungere il fratello Fabio nel ruolo di vice allenatore dei campioni cinesi. Si tratta del serbo Nikola Maksimovic che il Napoli non più di un anno fa ha strappato al Torino ma che fatica a ritagliarsi un ruolo nella difesa partenopea. Gli azzurri, consapevoli dell’ingente investimento fatto per strapparlo al Torino, hanno deciso di mandare il giocatore in prestito per far sì che giochi di più, prima di tornare in quel di Castel Volturno. Numerose sono le richieste dalla Germania ma il Ds Giuntoli preferirebbe cederlo in prestito secco in Italia: ecco allora che le quotazioni dei neroverdi si sono alzate notevolmente, soprattutto vista l’impossibilità di arrivare al milanista Paletta che ha ricevuto un’offerta importante dall’Inter di Spalletti. Il sassuolo è anche alla ricerca di un sostituto per Gazzola e, ieri sera, sembrava in dirittura d’arrivo per  l’ingaggio di Gianluca Mancini, classe 1996 dell’Atalanta. I neroverdi avrebbero offerto 7 milioni per il suo cartellino, ma i bergamaschi preferiscono cederlo in prestito e la Spal, che proprio dall’Atalanta ha appena acquistato l’ex neroverde Kurtic, Dramè e Paloschi, sembrano in vantaggio.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche