Lunedì 23 Aprile 2018 | 04:02

IUS SOLI, CONFRONTO IN PIAZZA

Nei 4 presidi di ieri rivendicate le posizioni pro e contro lo Ius Soli, ma non solo. Uno dei presidi, quello in piazza Matteotti, Stella nera rivendica la propria posizione antifascista ed il proprio disinteresse contro la legge


Gli scontri tra antagonisti e Forze di Polizia limitati ai pressi di Porta Bologna hanno distolto solo in parte l’attenzione sulle ragioni che ieri sera hanno portato persone di diverso orientamento politico nelle piazze del centro: lo Ius Soli, provvedimento legislativo fermo al senato prevede la concessione della cittadinanza a chi nasce in Italia ma nella sua forma temperata, dopo un periodo di vita e di palese integrazione costruita e vissuta in Italia. Un provvedimento al quale il Pd e la sinistra lega a doppio filo gli ultimi atti del governo in scadenza e sostenuto dalla rete Tam Tam nel presidio in Piazza Torre al Sacrario della Ghirlandina. Un presidio quello in piazza Torre, nato come reazione uguale e contraria alla manifestazione indetta da dinfendi Modena che ha avuto il proprio presidio. E tra i pro e i contro c’è chi, come Stella Nera, con presidio in Piazza Matteotti, rivendica solamente la propria posizione antifascismo

Nel video l'intervista a:

- Stefano Lugli, Segreterio regionale Rifondazione Comunista

- Domenico Barbieri, Difendi Modena

- Stella Nera 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche