Sabato 10 Dicembre 2016 | 23:21

VALANGA A CERVINIA, PAESE SOMMERSO DA UNA NUBE DI GHIACCIO

Paura e spettacolo a Cervinia, in Valle d'Aosta, dove una nube di ghiaccio originata da una valanga ha letteralmente sommerso il centro del paese. Nessun danno per persone o cose, solo un grande spavento


Paura e spettacolo a Cervinia, località montana della Valle d'Aosta rinomata per le sue stazioni sciistiche. Una gigantesca valanga ha sfiorato il centro del paese. Il peggio è stato fortunatamente scongiurato, non si registrano danni a persone o cose,  ma una imponente nube ghiacciata, accompagnata da forti raffiche di vento, si è riversata sulle strade e sulle case della località arrivando, con la sua potenza, a spalancare porte e finestre. Tecnicamente il fenomeno è noto come "soffio" ed è la conseguenza del distaccamento delle slavine che origina le valanghe di neve. Questi fenomeni sono piuttosto frequenti nei pressi delle cime montuose limitrofe al centro valdostano. La valanga è precipitata dalle Jumeaux, due cime gemelle della catena alpina delle Grandes Murailles, non lontano da Cervinia,  e si è fermata molto più in alto rispetto alla località turistica, scongiurando il peggio. Il soffio provocato dalla valanga, invece, ha letteralmente sommerso Cervinia, come testimoniano le immagini sensazionali riprese da media, turisti e gente del posto. Le autorità locali hanno spiegato come l'imponente slavina si sia distaccata per la neve piuttosto leggera precipitata nelle ultime ore, motivo per cui sono attesi ulteriori fenomeni di questo tipo nei prossimi giorni, da non ritenersi comunque pericolosi per l'incolumità delle persone e la sicurezza di centri abitati e turistici. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche