Mercoledì 24 Luglio 2019 | 09:07

SMS ELETTORALI, ESPOSTO AL GARANTE DELLA PRIVACY

Modena Volta Pagina ha presentato un esposto al garante della privacy per chiedere di accertare le responsabilità sull’invio ai clienti del Caaf Italia di sms elettorali a favore di una candidata del consiglio comunale di Modena


Dopo le interrogazioni che attendono risposta, depositate in regione ed in parlamento ed in Comune di Modena, si estende con un esposto al garante della privacy depositato da Modena Volta Pagina, il caso degli sms elettorali inviati sia in campagna elettorale, sia il giorno stesso delle elezioni dove è vietati, inviati a numerosi clienti residente a Modena del Caf Italia. Una questione che dopo avere infiammato i social è stata giudicata grave anche dal Presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi. Una questione che riguarda quello politico elettorale ma anche quello del privacy. E’ quanto successo anche al candidato di Modena Volta Pagina Maddalena De Montis che in un primo momento aveva soprasseduto ma che ha deciso di denunciare tutto il giorno delle elezioni quando, insieme ad altri clienti del caf, ricevette il messaggio. Insomma la goccia che per Modena Volta Pagina ha fatto traboccare il vaso. Da qui l’intenzione di raccogliere materiale e testimonianze da raccogliere nell’esposto al garante

Nel video l'intervista a Rossella Ruggeri, Modena Volta Pagina

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche