Giovedì 20 Giugno 2019 | 23:04

A MODENA LA DISOCCUPAZIONE E’ IN DISCESA

Il centro studi di Lapam Confartigianato ha effettuato una indagine in merito al mercato del lavoro: a Modena la disoccupazione risulta in discesa


L’occupazione a Modena risale, ma con giudizio. I dati del 2018, rielaborati dal centro studi Lapam Confartigianato, dicono che la disoccupazione si attesta sul 6%, in discesa rispetto al 7,1% del 2017. Nel complesso Modena è al sesto posto assoluto in Italia per tasso di occupazione, dietro a Bolzano, ma anche a Parma, Bologna e Reggio Emilia. A livello regionale l’Emilia-Romagna si attesta saldamente al secondo posto in Italia. Particolarmente significative sono le caratteristiche di come sono cambiati gli occupati: a Modena l’occupazione femminile sale più di quella maschile, inoltre aumenta quella da lavoro dipendente mentre cala in modo molto significativo quella degli indipendenti. La disoccupazione giovanile in città sta lentamente scendendo: nel 2018 si è attestata sul 9.9%, uno 0.5% in meno rispetto al 2017. In materia di contratti invece cresce il tempo determinato, l’apprendistato e aumentano i contratti di somministrazione, mentre i contratti stagionali sono stabili. Calo brusco, per il lavoro a tempo indeterminato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche