Domenica 26 Maggio 2019 | 18:57

LEGITTIMA DIFESA, ENTRO MARZO SARA’ LEGGE

Arriva alla Camera uno dei cavalli di battaglia di Matteo Salvini. Si tratta della riforma della legittima difesa che il vicepremier ha annunciato diventerà legge a marzo. Sul tema la realtà politica modenese si divide


Dopo il decreto sicurezza, un altro cavallo di battaglia della Lega arriva alla Camera. Si tratta del testo della nuova legittima difesa, che diventerà legge già a marzo stando alle parole pronunciate ieri dal suo promotore, il vicepremier Matteo Salvini. In particolare la discussione generale della Camera riguarda i nuovi articoli 52 e 55 del codice penale, che stabiliscono come la difesa sia “sempre” legittima ed è consentita se la vittima si trova “in stato di grave turbamento”. Una norma che i detrattori vedono come una deleteria deriva giustizialista, così come afferma il sindaco di Soliera, il democratico Roberto Solomita. Nessun rischio “far west” incalza invece il candidato sindaco leghista Stefano Prampolini che difende il testo sulla legittima difesa definendolo un deterrente per i malviventi.

Nel servizio le interviste a:
- Roberto Solomita, Sindaco di Soliera del Partito Democratico
- Stefano Prampolini, Candidato sindaco Lega Nord

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche