Martedì 26 Marzo 2019 | 09:58

LA LUBE TRAVOLGE UN’AZIMUT ASSENTE IN CAMPO

Un’altra sconfitta si abbatte sull’Azimut. A travolgere i canarini è sempre la Lube Civitanova dopo che già li aveva battuti in Champions League. Un periodo duro per i ragazzi di Velasco tra giocatori assenti e big del campionato


Una partita praticamente a senso unico quella di ieri sera contro Lube Civitanova, in cui i giocatori dell'Azimut sembra abbiano perso tutta la carica e la grinta dimostrata nella partita di Champions League sempre contro i marchigiani. Finisce così con un netto 3-0 l'ottava partita di ritorno del campionato di SuperLega. Un periodo complicato per il Modena, in cui oltre a giocatori assenti per infortuni, come il palleggiatore titolare Micah Christenson, si contano più sconfitte che vittorie tra Coppa Italia, SuperLega e Champions. Bisogna crederci e  non mollare e, come ha sempre sostenuto il coach argentino, l’importante adesso è concentrarsi per arrivare ai playoff.   I ragazzi di Velasco dopo questo incontro scivolano tra il terzo e il quarto posto a pari punti con Milano mentre gli avversari della Lube si piazzano al secondo posto assieme a Trento.  La prossima sfida sarà domenica prossima contro Vibo Valentia. Undicesima in classifica, una buona occasione per portarsi a casa punti e per risollevare gli animi di giocatori e tifosi gialloblu.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche