Martedì 26 Marzo 2019 | 08:55

RAPINA VIOLENTA IN VIA COMO, ANZIANA PRESA A CALCI E PUGNI

Un’anziana di 73 anni nel pomeriggio di ieri è stata aggredita e malmenata da due giovani a bordo di uno scooter che l’hanno avvicinata per rubarle la borsetta. Si tratta della mamma di Vincenzo Credi presidente della Figc Calcio


È stata prima gettata a terra e poi malmenata con calci e pugni solo per derubarle poche centinaia di euro. Questa la brutta disavventura capitata ieri alla signora Luciana, mamma di Vincenzo Credi, presidente dell’Aci e della Figc calcio. Erano all’incirca le 16 del pomeriggio quando la 73enne si stava recando in bicicletta in una officina della zona per ritirare la propria vettura, ed è stata avvicinata da due ragazzi, giovanissimi, probabilmente stranieri, che a bordo di uno scooter hanno messo a segno la violenta rapina. Una mezzoretta prima del colpo in via Como una rapina dalle modalità simili si è verificata anche in via Ribera, e si presuma possa trattarsi della stessa coppia di ragazzi. 

Nel servizio l'intervista a Vincenzo Credi, Presidente dell’Aci e della Figc calcio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche