Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 02:29

PICCHIAVA LA MOGLIE DAVANTI AI FIGLI: DENUNCIATO UN 32ENNE

Per mesi ha picchiato la moglie davanti ai figli minorenni: i carabinieri di Carpi hanno denunciato e allontanato dalla sua abitazione un 32enne rumeno con l'accusa di maltrattamenti in famiglia


Ancora un caso di maltrattamenti in famiglia in provincia di Modena, con una donna come vittima. Protagonisti della vicenda un operaio romeno di 32 anni residente a Carpi e la moglie, coetanea e connazionale. Tutto è iniziato la scorsa estate, quando l'uomo ha cominciato ad assumere comportamenti violenti nei confronti della compagna, fino ad arrivare a picchiarla con una tale violenza da causarle policontusioni e traumi gravi, come si legge dai referti medici. Ma la situazione - già grave di per sè - risulta ancor più drammatica se si considera che le violenze erano perpetrate sotto gli occhi dei figli minorenni. A porre fine alla vicenda è stato l'intervento dei Carabinieri della compagnia di Carpi che, dopo essersi accertati delle condizioni di violenza e soprusi a cui la donna era sottoposta da mesi, hanno denunciato l'uomo in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia, e lo hanno allontanato d'urgenza dall'abitazione. Le cronache modenesi degli ultimi giorni tornano così a far parlare di violenza sulle donne, dentro e fuori le mura domestiche, a testimonianza di come il fenomeno rimanga grave, anche sul nostro territorio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche