Domenica 21 Ottobre 2018 | 08:36

CATTIVI ODORI FONDERIE, I CITTADINI PRONTI A PRESENTARE UN ESPOSTO

Il comitato "Respiriamo aria pulita" torna all’attacco sul caso dei cattivi odori provenienti dalle Fonderie Cooperative. I cittadini di zona Madonnina sono pronti a depositare un altro esposto in Procura, presentando anche i video raccolti con la webcam puntata sullo stabilimento di via Zarlati


Mentre arriva la notizia della conclusione della quarta fase di sperimentazione sulle emissioni delle Fonderie Cooperative, con il nuovo impianto di abbattimento delle emissioni odorigene, il comitato Respiriamo aria pulita torna all’attacco e durante il tavolo tecnico istituito dall’amministrazione ha annunciato  che il gruppo di residenti della Madonnina è pronto a depositare un altro esposto in Procura, questa volta presentando anche i video raccolti dalla telecamera accesa h 24 e puntata  sullo stabilimento di via Zarlati. Video con i quali i residenti intendono dar prova di  forti esplosioni di fumo .  Sembra dunque che nonostante le continue sperimentazioni che secondo i tecnici stanno ottenendo risultati positivi (nell’ultima le analisi effettuate dall’azienda hanno indicato un abbattimento di circa il 67% delle emissioni odorigene), i cittadini siano comunque intenzionati a non arrendersi dando il via ad una raccolta firme per chiedere all’amministrazione una centralina che monitori quotidianamente, per un periodo di almeno dieci mesi, i quantitativi di benzene e formaldeide emessi dalle Fonderie.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche