Sabato 15 Dicembre 2018 | 16:32

FINANZA, NULLATENTE COMPRAVA E RIVENDEVA FERRARI E LAMBORGHINI

La Guardia di Finanza di Genova, ha sequestrato 20 autoveicoli, facenti parte di una prestigiosa collezione di auto d’epoca e di gran lusso, tutti riconducibili ad un soggetto privato genovese che aveva oltre un milione di euro di debiti con il fisco


20 autoveicoli provenienti da una collezione di auto d'epoca e di lusso sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza, tra Maranello, Genova, Montecarlo, Costa Azzurra e Gran Bretagna. I veicoli sono tutti riconducibili ad un evasore apparentemente nullatenente genovese che aveva oltre un milione di euro di debiti con il fisco. Visti i suoi problemi con l’erario l’uomo collaborava con otto prestanomi, formando un presunto gruppo criminale transnazionale. Nell'operazione, denominata 'Rien ne va plus', sono state sequestrate Ferrari, Porsche e Lamborghini che l’uomo comprava e rivendeva in fiere internazionali. L’operazione è nata a seguito dell’apertura di una verifica fiscale lo scorso maggio nei confronti del principale indagato, selezionato attraverso un esame degli indici di rischio. Successivamente all’apertura della verifica, il titolare effettivo di tutta la collezione di auto stava vendendo all’asta, in due eventi internazionali otto autovetture della sua collezione. In vista dell’imminente vendita la Procura della Repubblica di Genova ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, e dalle perquisizioni i militari sono riusciti a recuperare le autovetture in Italia e all’estero e ha bloccarne la vendita all’asta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche