Venerdì 20 Luglio 2018 | 10:59

IL MODENA ACCOGLIE ANCHE GUSTAVO FERRETTI

La squadra canarina non si ferma. Dopo l’ufficialità di Fabio Lauria, arriva anche quella di Gustavo Ferretti, 34enne ex bomber dell’Imolese, autore di 57 reti nelle ultime tre stagioni


A 24 ore dall’ingaggio di Fabio Lauria, il Modena chiude un altro colpo in attacco. Si tratta del 34enne Gustavo Ferretti, argentino di Tolosa-La Plata da anni stabilitosi in pianta stabile in Italia. Soprannominato “El Rulo”, che significa il riccio, Ferretti è reduce da tre stagioni all’Imolese nelle quali ha conquistato per ben due volte la vittoria dei playoff del girone D di serie D, segnando 57 gol in 87 gare. Cresciuto con il mito dell’Estudiantes, squadra per cui fa il tifo, e con quello di Juan Sebastian Veron, Ferretti arriva in Italia nella stagione 2004-2005 e da lì collezionerà 358 presenze tra Eccellenza e Serie D con le maglie di Chioggia, Viterbese, Savona, Marsala, Venezia, Marano, Padova e Imolese con un bottino di 176 reti nel nostro Paese. Un vero bomber d’area di rigore pronto a scombussolare i piani delle difese avversarie e a ricevere i cross che arriveranno dalle corsie laterali. Ferretti è stato fortemente voluto dai gialloblu: mister Apolloni lo aveva cercato già a Parma, quando l’attaccante era reduce dalla promozione in C con il Padova. Attacco quasi completo dunque e con uno sforzo di immaginazione, è ipotizzabile che Apolloni stia pensando ad un 4-3-3 con Ferrario e Ferretti pronti alla staffetta nel ruolo di punta centrale e Lauria e Baldazzi liberi di svariare alle spalle. Sistemata in buona parte anche la difesa, all’appello mancano ora i centrocampisti e gli under. Tosi è al lavoro e a breve chiuderà per Marco Spinosa dalla Massese. Per Chiossi se ne riparlerà settimana prossima, sul taccuino restano Andrea De Pietri Tonelli classe ’98, Castelvetro e Matteo Razzoli, ’99 ex Rosselli Mutina

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche