Giovedì 20 Settembre 2018 | 07:06

CONTRASTO ALLO SPACCIO, ARRESTATO UN NIGERIANO

Nella giornata di ieri la sezione narcotici della Polizia di Stato, ha tratto in arresto un nigeriano trovato in possesso di diverse quantità di stupefacenti. L’uomo irregolare sul territorio ha opposto resistenza ferendo anche un poliziotto


Continua la lotta da parte delle forze dell’ordine per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel tardo pomeriggio di ieri il personale della Squadra Mobile della sezione narcotici ha tratto in arresto in via Monte Grappa a Modena un cittadino nigeriano, trovato in possesso di diverse dosi di droga. Lo straniero 37enne clandestino e senza fissa dimora, ha opposto resistenza dimenandosi e strattonando i poliziotti, dopodiché, approfittando della confusione ha repentinamente lanciato in strada diverse dosi di sostanza stupefacente. Le forze dell’ordine hanno sequestrato 30 involucri termosaldati contenenti eroina, per un peso di 11,5 grammi e 8 di cocaina per un peso di 2,6 grammi. Il nigeriano è stato condotto in Questura, e dagli accertamenti è risultato essere entrato in Italia nel 2004 come richiedente asilo ma dopo la scadenza del titolo di soggiorno, nel 2016, non aveva più ottenuto il rinnovo. Uno degli agenti, al quale il pregiudicato ha opposto una forte resistenza è dovuto ricorrere alle cure sanitarie presso il Policlinico di Modena, dove gli sono state riscontrate lesioni per una prognosi di sette giorni. Lo straniero al momento si trova presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per rito direttissimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche