Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:45

BLITZ DEI CARABINIERI A CASTELFRANCO, IN MANETTE TRE MALVIVENTI

Blitz dei carabinieri in un appartamento nelle campagne di Castelfranco Emilia. Gli agenti durante la perquisizione hanno recuperato oltre un chilo di stupefacente e svariate banconote per un totale di 500 euro. In manette quattro malviventi, tutti con precedenti legati a commercio ed uso di banconote false


Un chilogrammo di Marijuana diviso in due confezioni, un grammo di cocaina, chiavi di auto Porsche, Audi e Fiat e contanti per un equivalente di circa 500 euro divisi euro, dollari, sterline inglesi e scozzesi, franchi svizzeri e fiorini olandesi, già fuori corso, sostituiti dagli euro. Tutto in bella mostra all'interno della cucina di un appartamento in località Recovato dove i Carabinieri di Castelfranco hanno fatto irruzione ieri sera, intorno alle 22 a seguito di indizi di reato che portavano a quell'abitazione. All'interno, colti di sorpresa, 4 uomini, tutti con precedenti legati a commercio ed uso di banconote false. Uno slavo e tre albanesi di 24, 41, e 27 anni. Quest'ultimo, considerato il referente della banda, aveva con sé una carta di identità falsa rumena, oltre a possedere diversi monili d'oro, probabile proven sulla cui provenienza sono in corso indagini. Che si stanno estendendo anche alle 3 auto legate alle chiavi rinveute all'interno dell'abitazioni. Auto di cui per adesso non c'è traccia.

3 di loro sono stati arrestati con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre il presunto capobanda albanese dovrà rispondere anche per il possesso di carta di identità falsa.    

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche