Domenica 18 Agosto 2019 | 10:36

FURTO DI TRATTORI ALL’AZIENDA GOLINELLI: COLPO DA OLTRE 300MILA EURO

Mirandola. la rabbia dei titolari, tre giovani fratelli: “Siamo rovinati”. Rubati cinque mezzi e un rimorchio. L’allarme di Confagricoltura


Quattro trattori, un rimorchio e un furgone: un furto da 300 mila euro quello subito dall’azienda agricola Golinelli di Mirandola. Nelle immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza si vedono cinque individui arrivare poco dopo le 2 di notte e andarsene dopo circa un’ora con la refurtiva. Ad aspettarli, fuori dal cancello dell’azienda, c’era un complice a bordo di una utilitaria scura. L’azienda Golinelli – allevamento di suini e coltivazioni di pomodoro, melone e anguria, è molto conosciuta nella Bassa: fondata nel 1948, è gestita oggi dai tre giovani fratelli Guglielmo, Gregorio e Giacomo e conta dagli undici ai trenta dipendenti a seconda della stagione. Nel 2012 aveva subito gravi danni per il terremoto. Il furto di questa notte è un’altra mazzata.

Sul caso indagano i Carabinieri. Secondo i primi riscontri, i ladri si sarebbero diretti verso il mantovano. Si tratta dell’ennesimo colpo negli ultimi mesi ai danni delle aziende agricole modenesi. Di fronte a questa situazione, da giorni i fratelli Golinelli avevano preso a dormire nei locali dell’azienda. Ieri notte, per una coincidenza, non l’hanno fatto. E i banditi ne hanno subito approfittato. In una nota Confagricoltura chiede un intervento deciso alle istituzioni, a cominciare dal prefetto.

Intervista a Guglielmo Golinelli, Co-titolare Azienda Golinelli

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche