Sabato 25 Maggio 2019 | 23:44

CARPI A FERRARA PER CONQUISTARE IL SECONDO POSTO

Sfida insidiosa questo pomeriggio per i biancorossi che alle 15 affronteranno la Spal. Una vittoria varrebbe il sorpasso sul Cittadella che ieri sera è uscita sconfitta 1-0 dall’Ascoli


Tre punti per un altro sorpasso, questa volta al Cittadella, per conquistare il secondo posto della classifica. E’ un Carpi che non si vuole fermare sul più bello quello che oggi scenderà in campo a Ferrara contro la Spal, un Carpi che potrebbe sfruttare lo scivolone interno di ieri sera della formazione patavina per issarsi alle spalle del Verona, a questo punto già certo di rimanere in vetta per la seconda giornata consecutiva qualsiasi sarà il risultato della sfida casalinga con la Pro Vercelli. Mister Castori sorride perché ha avuto a disposizione una settimana in cui tutti i suoi effettivi si sono potuti allenare al meglio e allora ecco che con il rientro di Bianco si potrebbe tornare al 4-4-1-1 che tanto piace al tecnico marchigiano, con Lollo alle spalle dell’unica punta Lasagna e Catellani a rifiatare, dopo due gare da titolare ed in vista del turno infrasettimanale martedì a Perugia, contro un avversario che ha vinto le ultime quattro gare segnando otto gol e subendone uno solo. Ma il momento è buono anche per la Spal, che la scorsa settimana ha pareggiato a Cesena dopo le vittorie su Pisa e Salernitana delle precedenti giornate. L’infortunio di Antenucci potrebbe lanciare dal primo minuto Cerri in coppia con Finotto, mentre tra i pali è da registrare il forfait di Branduani, causa febbre, ed il ritorno tra i titolari del giovane classe ’97 Meret che già aveva goduto della fiducia di mister Semplici nelle primissime gare di campionato. Arbitra il signor La Penna della sezione AIA di Roma 1.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche