Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:47

MONSIGNOR COCCHI NEL CUORE DEI FEDELI DI MODENA

E’ cominciato ieri sera in cattedrale con la Veglia il saluto a Monsignor Cocchi, scomparso giovedì scorso all’età di 81 anni


L’attenzione ai più piccoli, ai più poveri e il suo lavorare in silenzio per gli altri. Poco visibile, ma sempre attivo compiendo dei grandi gesti verso i poveri e le persone in difficoltà. Questo era Monsignor Benito Cocchi. Modena piange la scomparsa del Vescovo che accompagnò i cittadini di Piazza Grande in un tratto di strada lungo 14 anni, dal 1996 al 2010, anno della sua pensione quando lasciò il suo posto a Monsignor Lanfranchi. La salma è giunta nel pomeriggio di ieri in cattedrale, con il Vescovo Castellucci che ha citato la frase di Gesù nel Vangelo. ‘ Vado a prepararvi un posto ’ . Da tempo Monsignor Cocchi non era più stato in questo posto, il Duomo, tanto amato. Forse non era stato più qui  da tempo nemmeno con la memoria, che si era spenta, spiega Castellucci.  Ma è sempre stato qui, nel cuore dei fedeli di Modena, e la comunità lo ricorderà per la sua bontà  d'animo e la sua attenzione a tutti. E' nel cuore dei fratelli che ciascuno dimora.

Intervista a Don Federico Pigoni, Rettore del seminario di Modena e Don Franco Silvestri, Ex Segretario di Monsignor Cocchi

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche