Dopo una settimana sulle montagne russe per il nuovo governo, il Consigliere regionale di Forza Italia Andrea Galli parla di cambio radicale del Movimento 5 stelle e conferma il voto contrario del partito alla fiducia ma ribadisce l’appoggio ai provvedimenti del programma del centro destra

Nessuno una settimana fa, avrebbe pensato che il 2 giugno insieme alla festa della repubblica ci sarebbe stata anche la festa dei sostenitori del governo M5S e Lega. Ma passando da Cottarelli alla richiesta di Impeachment del presidente della repubblica, il governo Conte ha preso il via con l’obiettivo di una intera legislatura. Dopo il giuramento del governo Conte e il primo consiglio dei ministri, l’attesa è tutta per le votazioni sulla fiducia. Per decidere i tempi, lunedì si riuniranno le Conferenze dei capigruppo di Camera e Senato. L’ipotesi al momento più plausibile è che che il senato voti martedì e la Camera mercoledì 6 giugno. Con il  voto contrario di Forza Italia disponibile però ad appoggiare i provvedimenti compresi nel contratto del centro destra.

Nel video l’intervista ad Andrea Galli, Consigliere regionale Forza Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui