Giovedì sera la squadra di coach Lorenzetti sarà impegnata contro i polacchi al PalaPanini e lo schiacciatore serbo ha presentato la grande sfida, conscio della forza dell’avversario

L’arrivo di Milos Nikic a Modena è stato accompagnato da un po’ di scetticismo, visto che andava a sostituire nella rosa gialloblù Uros Kovacevic, uno dei giocatori più amati dal pubblico modenese passato in estate nella fila di Verona. Lo schiacciatore serbo però sta dimostrando in questo inizio di campionato tutto il suo valore, convincendo il PalaPanini con la sua grande tecnica e la sua esperienza internazionale. Giovedì sera la Dhl sarà impegnata contro il Danzica nella seconda giornata di Champions League, ci presenta la sfida il martello serbo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui